Save The Date!

Photo credit: Pinterest

E’ successo: quel giorno che hai aspettato con tanta trepidazione infine è alle porte. Forse lo hai sognato fin da piccola o forse hai preso coscienza di voler fare il grande passo solo poco tempo fa.

Adesso non rimane che comunicarlo ad amici e parenti in modo che possano cominciare ad organizzarsi per partecipare al tuo lieto evento: ecco che l’ultima tendenza americana denominata save the date approda a questo scopo anche in Europa.

Il save the date, oltre che rappresentare una soluzione elegante e all’avanguardia per annunciare il proprio matrimonio, può rappresentare un valido strumento per permettere ad invitati lontani di prenotare per tempo i trasferimenti e gli alloggi in cui soggiornare per partecipare alle nozze.

Può essere considerato una sorta di“pre-partecipazione” e può essere presentato in modi diversi: per esempio può essere stampata su carta o assumere la forma di un segnalibro o di una calamita; l’ultima tendenza, rapida ed efficace, vuole che sia inviato per via telematica.

Generalmente è inviato almeno 6 mesi prima del matrimonio e reca solo informazioni di carattere generale quali:

la data ed il luogo delle nozze

i nomi degli sposi

Le informazioni dettagliate riguardo l’evento si troveranno infatti all’ interno delle partecipazioni che verranno consegnate solo successivamente.

Ogni dettaglio, per quanto riguarda il proprio matrimonio, dovrebbe essere personalizzato ed il save the date non fa di certo eccezione: l’ultima tendenza è quella di arricchirlo con particolari che riconducano al tema delle nozze o con uno shooting fotografico dei due futuri sposi.

Divertiti con noi a scoprire come rendere indimenticabile il tuo save the date!

Rispondi